domenica 25 aprile 2010

La ladra di Cagliostro

Questo romanzo è di Giulio Leoni. Non è specificatamente per ragazzi (la collana è I grandi della Mondadori), ma ci va molto vicino quindi ve lo segnalo ugualmente.


Nella foschia dell'alba il Conte di Cagliostro approda a Venezia, la città in cui le maschere del Carnevale e la cipria dei consiglieri non bastano più a celare intrighi e tradimenti. E dalle calli più oscure alle umide stanze nobiliari si diffonde la fama di uno stravagante guaritore venuto dall'Est. È un mago? O attinge alla sapienza di civiltà sepolte nella sabbia del Sahara? Per Serafina, il Conte è solo un simpatico truffatore. Lei lo fiuta lontano un miglio, e non solo perché è orfana e Principessa dei ladri. Lui la sceglie come assistente e le insegna che la vita è illusione, burla, magia. Polverosa come le acque del Canal Grande e liquida come gli ori di San Marco. C'è anche chi è disposto a pagare il Conte in pietre preziose in cambio dell'eterna giovinezza. O a uccidere. Ma Serafina ha negli occhi le fiamme della sfida. E chissà se la sfida più grande è vivere per sempre o morire infinite volte...




La Ladra di Cagliostro
di Giulio Leoni
Editore: Mondadori
Prezzo: 17 euro.
Età di lettura: dai 13 anni.

Consigliato perché: lo stile di Giulio Leoni mi piace e la trama, nonostante non c'entri niente con la vera biografia di Cagliostro, è interessante.
Su IBS
Su Bol.it

2 commenti:

Giulio ha detto...

Ciao Mirco, grazie per la segnalazione! Effettivamente la Ladra, diretta a un pubblico di giovani, non è un romanzo "storico" in senso stretto, anche se ho cercato egualmente di rendere una certa atmosfera della Venezia dell'epoca.

Mirco ha detto...

Grazie a te per aver scritto nel mio blog! Lo leggerò sicuramente, sono un fan di Cagliostro e Serafina/Lorenza. :)